Emergenza COVID-19, informazioni su recupero sciami e solidarietà tra apicoltori

Vista la situazione di emergenza sanitaria che limita gli spostamenti  l'associazione comunica ai suoi associati che gli apicoltori che dovessero essere contattati per il recupero di sciami, prima di effettuare lo spostamento, devono chiedere l'autorizzazione alle autorità competenti per non rischiare di incorrere in multe e denunce.

Di fronte all'emergenza l'associazione si rende disponibile ad organizzare una catena di solidarietà tra apicoltori nel caso in cui un nostro associato malauguratamente dovesse essere costretto all'isolamento o peggio ancora ammalarsi. Se ci fosse la necessità di accudire le api per garantirne la sopravvivenza in un momento così critico non esitate a comunicarci la vostra difficoltà e noi cercheremo di contattare i colleghi vicini per un aiuto solidale che i questo momento è doveroso.

Sezione: